Skip to main content

Pittura – Giovanni Bellini, soprannominato il Giambellino

La lunga carriera di Giovanni Bellini, relativamente ben documentata nella parte finale, dopo il 1500 circa, lo è molto meno per le fasi iniziali. L’avvio della carriera del pittore, famoso anche con il nome Giambellino, – cardine imprescindibile su cui strutturate lo sviluppo della pittura del nord Italia nella seconda metà del Quattrocento – può […]

Pittura – Pietro Longhi (Venezia 1702-85)

Dopo l’apprendistato presso Balestra, Longhi si trasferì a Bologna dove poté vedere le opere del Crespi. La novità di soggetto ed il gusto per l’impasto denso adatto a rendere notevoli effetti luministici espressa dalla pittura del Crespi, ne favorì l’abbandono della pittura di storia e di scene mitologiche per dedicarsi all’illustrazione di scene di genere. […]

Pittura – Sebastiano Ricci (1659 – 1734)

Sebastiano Ricci nacque a Belluno nel 1659. Trasferitosi a Venezia all’età di dodici anni, entrò come apprendista nella bottega di Federico Cervelli (Pascoli 1736). Successivamente, stando a quanto narrato dal suo contemporaneo Sagrestani (Matteoli 1971), il pittore trovò occupazione in una “bottega a Rialto di quadraro”, probabilmente un mercante, nelle cui vicinanze abitava una giovane […]