Skip to main content

Il dio del mare: Poseidone (Nettuno per i Romani)

Poseidone (Nettuno per i Romani) era, nella mitologia ellenica, il dio del mare, della navigazione, delle tempeste e dei terremoti. Era figlio di Crono e di Rea. Aveva per attributi il tridente, regalo dei ciclopi, il toro, il delfino ed il cavallo che avrebbe addomesticato. Nelle sue vaste stalle vi erano cavalli bianchi dalla criniera d’oro e dagli […]

Crisaore, un figlio della Gòrgone Medusa

Crisaore è un personaggio minore della mitologia greca, un gigante con una spada d’oro. Secondo il mito Crisaore è nato dall’unione di Poseidone con Medusa, nel tempio sacro di Atena, che a causa della dissacrazione avrebbe poi trasformato Medusa nel mostro con serpenti al posto dei capelli e capacità di pietrificare con gli occhi. Crisaore nacque insieme a Pegaso, quando Perseo recise […]

Antiche culture condividono la stessa icona religiosa

Antiche culture condividono la stessa icona religiosa: gli animali o gli oggetti contenuti nelle due mani simboleggiano gli opposti, mentre l’essere in mezzo rappresenta l’eterno superiore e centrato. Questi simboli enigmatici toccarono tutte le culture attraverso l’impero Anunnaki? Non c’erano navi, niente internet, niente aeroplani, è impossibile che culture sconosciute possano usare lo stesso simbolo, […]

Glauco, una divinità marina

Nella mitologia greca, Glauco (Glaûkos), era una divinità marina, figlio di Poseidone. All’inizio era un semplice mortale, un pescatore di mestiere diventato immortale dopo aver mangiato un’erba magica. Si credeva che venisse comunemente in soccorso di marinai e pescatori in tempesta, essendo stato uno di loro. La storia della deificazione di Glauco fu trattata in […]