Tanogabo
Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli con tag Parigi

Jean-Honoré Fragonard (1732 – 1...

Jean-Honoré Fragonard (1732 – 1806)

Jean-Honoré Fragonard (Grasse, 5 aprile 1732 – Parigi, 22 agosto 1806) è considerato uno dei grandi maestri del XVIII sec. europeo, rappresentante di un certo «spirito francese» molto stimato sul mercato internazionale nella metà del XIX sec., Fragonard si dedicò, con grande eleganza, anche alla pittura di carattere frivolo e malizioso, cosiddetta “erotica” ma vide […]

Simon Vouet, uno dei più grandi prota...

Simon Vouet, uno dei più grandi protagonisti della pittura francese del XVII secolo

Nato a Parigi nel 1590, Simon Vouet apprese la pittura dal padre, pittore al servizio di Enrico IV, e si dedicò per un primo periodo ai ritratti. Pare che all’età di quattordici anni l’artista sia stato chiamato in Inghilterra a ritrarre alcune nobildonne locali. Quando nel 1611 il barone Achille de Horley venne nominato ambasciatore […]

Edward John Poynter (1836-1919)

Edward John Poynter, pittore neoclassico figlio dell’architetto e pittore Ambrose Poynter, è nato a Parigi nel 1836. Ha visitato l’Italia nel 1853, ove conobbe il giovane Frederic Leighton, e fu molto influenzato dalle sue idee neoclassiche. Ritornò a Londra e studiò con Leigh e WCT Dobson, e anche alle RA Schools. Nel 1856 entrò nello […]

Auguste Toulmouche (1829 – 1890...

L’artista francese Auguste Toulmouche (1829 – 1890) amava raccontare storie ma invece di mettere la penna sulla carta, ha messo il pennello sulla tela. Auguste Toulmouche è nato in Francia, nella città di Nantes, il 21 settembre 1829. Ha studiato design con uno scultore locale e pittura con un ritrattista locale. Nel 1846 si trasferì […]

Piet van der Hem, illustratore e pitt...

Pieter (Piet) van der Hem, nato a Wirdum il 9 settembre 1885, è stato un pittore olandese, disegnatore e illustratore di libri. Van der Hem era figlio del commerciante Dirk van der Hem e Geertje Pieters Smids. Dopo essere diventato orfano all’età di dodici anni, fu ammesso nella famiglia di uno zio e una zia […]

Vittorio Matteo Corcos (1859 – ...

Nato a Livorno e iscritto da giovane all’Accademia di Belle Arti di Firenze, Vittorio Matteo Corcos sceglie Napoli come meta alternativa alla sua formazione toscana incontrandovi, fra il 1878 e il 1879, Domenico Morelli che lo convinse ad andare a Parigi dove l’artista si legherà al mercante Goupil – nel cui ambito gravitavano, in quegli […]

François-Édouard Picot (1786-1868),

François-Édouard Picot (Parigi, 17 ottobre 1786 – Parigi, 15 marzo 1868) è stato un pittore francese. Allievo di François-André Vincent e di Jacques-Louis David, ottenne il secondo gran Prix de Rome nel 1811. Dopo il soggiorno romano, espose nel Salon di Parigi del 1819 Amore e Psiche e dipinse La morte di Zafira per la chiesa parigina di Saint-Séverin. Eletto membro dell’Académie des Beaux-Arts nel 1836, continuò a esporre i suoi quadri al Salon fino al 1839. Decorò con Hippolyte […]

Léon Bazile Perrault (1832-1908)

Léon Jean Bazile Perrault (Poitiers 16 giugno 1832 – 1908 Royan) è stato un pittore accademico francese. Nacque da una famiglia modesta, entrò a 10 anni nella scuola di disegno di Poitiers. A 19 anni riuscì a ottenere una borsa comunale di 600 franchi per poter studiare a Parigi nella prestigiosa Ecole des Beaux-Arts, dove […]

Jules Joseph Lefèbvre (1836 – 1...

Jules Joseph Lefèbvre (1836 – 1912)

Lefèbvre nacque a Tournan nel 1836. Figlio di un fornaio, Lefèbvre viene comunque incoraggiato dal padre a seguire il campo della pittura, mandandolo a studiare a Parigi nel 1852. Studiò presso lo studio di Leon Cogniet e dall’anno successivo partecipò all’ Ecole des Beaux-Arts di Parigi, fino a quando vincerà il Prix de Rome nel […]