Tanogabo
Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli con tag Leggende

Il mito di Partenope

Nella mitologia greca, Partenope (in greco antico Παρθενόπης/Parthenópês, di παρθένος/parthénos, “giovane ragazza”, in particolare “vergine”) è una delle sirene. Le Sirene, che raffigurarono, secondo alcuni, l’afa spossante dello scirocco, secondo altri l’apparenza seducente ma ingannevole delle onde, e secondo altri ancora, con più probabilità, l’insidia degli scogli. Erano figlie di Forcis; il loro numero varia […]

Orione e Diana (Artemide)

Eppure anche Diana (Artemide), selvatica Dea che punì con tanta durezza Atteone pur non colpevole, che partecipò fieramente alla lotta del fratello contro i giganti Oto ed Efialte, che per vendicare la madre uccise a frecciate le sei figlie di Niobe mentre i sei maschi morivano sotto i colpi di Apollo, e che non perdonò […]

La città perduta di Aztlàn – La...

La città perduta di Aztlàn – La leggendaria patria degli Aztechi

Aztlàn è l’antica patria della grande civiltà azteca, o è solo una terra mitica descritta nelle leggende? Il popolo azteco del Messico creò uno dei più grandi imperi delle antiche Americhe. Mentre si sa molto del loro impero, dove si trova la città di oggi a Città del Messico, si sa meno dell’inizio della cultura […]

Un castigo per Apollo e Nettuno

Nettuno, per i greci Poseidone, era il signore del mare, lo scotitore della terra, il Dio di tutte le fonti, di tutti i fiumi, di tutti i laghi. Quando dal suo palazzo d’incorruttibile oro, che sorgeva nel profondo Egeo, saliva alla superficie del mare, aveva impetuosi cavalli dagli zoccoli di bronzo e dalla criniera d’oro […]

Nesti, la ninfa delle acque

I miti più arcaici raccontano di un’età acronica, fuori del tempo, in cui Terra e Cielo erano indivisi, in cui uomini e dèi vivevano solidali la vita di ogni giorno. Poi, per un accidente variamente definito, intervenne un distacco traumatico. Da allora, l’umanità nostalgica ha tentato di ripristinare l’originario collegamento fra i tre piani, cielo, […]

Epomeo e l’isola d’Ischia

Il primo a visitare Ischia fu un pastore greco dal nome Epomeo il quale, stabilitosi sull’isola, si scavò una grotta nel tufo e qui rimase fino alla vecchiaia guardando l’isola su cui caddero le sue lacrime dando vita alle famose acque di Buceto, Nitrodi e Olmitello. Il monte che assunse il nome del pastore è […]

Giasone, gli Argonauti ed il vello d&...

Eolo — non il dio e padre dei venti, ma il progenitore della gente eolica, una delle grandi stirpi degli Elleni — aveva avuto dodici figli. Uno di questi Atamante, re dei Mini nella Beozia, aveva sposato Nefele, la dea della nube, dalla quale gli erano nati un figlio e una figlia: Frisso ed Elle; […]

Idra di Lerna

Idra era figlia di Tifone e di Echidna; sul corpo di mostruoso serpente essa aveva nove teste; abitava la palude di Lerna nel Peloponneso e ne usciva solo per devastare le greggi e le messi; il suo alito velenoso uccideva. Ercole (Eracle), in una delle sue “fatiche”, mosse contro l’idra di Lerna. Gli era compagno […]

La cruenta leggenda di Pelope

Pelope ha dato il proprio nome alla dinastia dei Pelopidi, la cui storia cruenta fu caratterizzata soprattutto dal tragico destino degli Atridi. Pelope, figlio di Tantalo, fece la sua prima comparsa nella mitologia quale vittima di un delitto commesso dal padre. Figlio di Zeus, Tantalo invitò un giorno gli dei a banchetto, e per provare […]