Tanogabo
Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli con tag Leggende

Meleagro e Atalanta secondo Sandro Bo...

ATALANTA Atalanta non è soltanto il nome d’una squadra di pallone ma era una bellissima cacciatrice da cui Ovidio trasse ispirazione; insuperabile nella corsa e contraria a sposarsi per via di un oracolo, questa giovine sfidava i pretendenti promettendogli la morte se sconfitti, o la sua mano ma non s’avverava mai questo miracolo. Questo accadde […]

Meleagro e Atalanta

«Ella dunque, stirpe divina, l’Urlatrice, irata, gli mandò contro un feroce cinghiale selvaggio, zanna candida, che prese a conciar male la vigna d’Oineo; molti alberi alti stendeva a terra, rovesci, con le radici e con la gloria dei frutti. L’uccise Melèagro, il figliuolo d’Oineo, chiamando cacciatori da molte città e cani, ché vinto non l’avrebbe […]

Proserpina ed il clima mitologico

Oggi si parla sempre più spesso dei cambiamenti climatici e della sparizione delle stagioni intermedie quali autunno e primavera. Sarà una constatazione dei fatti, ma non è un allontanarsi dalla nostra Sicilia perchè, mitologicamente parlando, così era stato disposto dall’ALTO! Entrano così in ballo Cerere, Proserpina, Plutone e Giove. Cerere, madre di Proserpina, era la […]

Aneddoto – Michelangelo e Messe...

Michelangelo, dipingendo in Vaticano il “Giudizio Universale” per ordine di Paolo III, andava a rilento per ottenere la perfezione. Messer Biagio di Cesena, maestro delle cerimonie, scandalizzato per tutti quei nudi, lo sollecitava criticandolo continuamente. Alla fine Michelangelo si vendicò ritraendo, tra i personaggi dell’affresco, le fattezze di Biagio nella figura di Minosse. Quando Biagio […]

Morfeo, il dio dei sogni

 Morfeo è uno dei tanti figli di Ipno (Hypnos) e di Notte (Nyx), possiede grandi e possenti ali che lo portano rapidamente da una parte all’altra della terra. E’ il dio dei sogni, che provoca sfiorando un mazzo di papaveri sulle palpebre di chi dorme. Spesso è accompagnato da una cerchia di folletti che rappresentano le […]

La famosa Saga dei Nibelunghi

Chi di voi non conosce la famosa Saga dei Nibelunghi? La storia di Sigfrido, Crimilde, Brunilde e di Hagen, il racconto epico della loro vita, le feste e le vendette che ancor oggi sono oggetto di ricerche e indagini storiche. Nel Medioevo la Saga dei Nibelunghi, spesso veniva recitata a corte in occasione di feste e […]

L’alba dell’umanità secon...

Giapeto, uno dei dodici Titani, aveva avuto quattro figli: Menezio e Atlante, Prometeo ed Epimeteo. I primi due avevano preso parte alla rivolta contro Zeus (Giove) ed egli li aveva puniti; Menezio, per la sua cattiveria e per la sua tracotante audacia, era stato relegato nell’Erebo profondo; Atlante, di fronte al giardino delle Esperidi, ai […]

Teia, “la luce che splende da lontano...

Nell’astronomia ritroviamo, molto spesso, quei miti e quelle leggende con cui spesso gli antichi spiegavano i fenomeni astronomici e naturali, quasi a volerne dominare le cause e gli effetti. In questo post, mi piace parlare di Teia  iniziando con una nota di astronomia. Tra le teorie attualmente più accreditate sulla formazione della luna vi è quella dell’“impatto gigante”. […]

La Sibilla (o le Sibille?)

Nella mitologia greca e romana la Sibilla è amata da Apollo che le concede di vivere tanti anni quanti granelli di sabbia potevano racchiudere il palmo della sua mano a condizione di trasferirsi nell’isola di Eritra (Sibilla Eritrea), o a Cuma (Sibilla Cumana) e non rivedere mai più la terra del suo luogo di origine. La Sibilla accettò […]