Skip to main content

Pasqua fra leggenda e tradizione

. La Pasqua è una delle Feste cristiane per eccellenza, ma incorpora tradizioni precristiane legate alla primavera e alla fertilità. Per i greci antichi, infatti, il mito del ritorno dal mondo sotterraneo alla luce del giorno di Persefone, figlia di Demetra, dea della terra, simboleggiava il rinascere della vita a primavera, dopo la desolazione dell’inverno. […]

La leggenda del ‘Castagno dei cento cava

La leggenda del ‘Castagno dei cento cavalli’

A S. Alfio, bellissimo paesino sulle pendici dell’Etna che prende il nome da uno dei tre santi fratelli martirizzati nel III secolo d.C. sotto l’imperatore Decio, si trova un gigantesco castagno chiamato il ‘Castagno dei cento cavalli.’ Descritto da numerosi storici siciliani, cantato da diversi poeti della zona etnea e ammirato dai tanti visitatori stranieri […]

Brolo e la leggenda di Maria La Bella

Situato lungo la costa tirrenica, tra i comuni di Gioiosa Marea e Capo d’Orlando, circondato dalla catena montuosa dei Nebrodi e da una vasta pianura di giardini che degrada sul mare, sorge Brolo, cittadina in provincia di Messina, indicata nelle antiche mappe dei geografi arabi come Marsā Dālīah, il “porto della vite” in quanto qui le navi caricavano […]

La leggenda della regina Vida

La leggenda della regina Vida

Un tempo, nel castello di Biacis, viveva la regina Vida con la sua servitù. Tutti le volevano bene e lavoravano per lei per ricambiare la sua generosità e bontà d’animo. Un giorno si era sparsa la voce che Attila stava raggiungendo le Valli del Natisone con il suo esercito di uomini a cavallo, vestiti di […]

La leggenda di Colapesce raccontata da u...

La leggenda di Colapesce raccontata da un cantastorie e da uno scrittore

Da http://it.groups.yahoo.com/group/Sfruttiamo_il_Web/ traggo quanto postato Da: “Sy”  Data: Lun 24 Lu 2006 9:35pm Oggetto: Colapesce La gente Cola pisci lu chiamava, che comi un pisci sempri a mari stava, d’unni vinia nuddu lu sapia forsi era figghiu di Nettunnu diu.Un ghiornu a Cola “u rre” u fici chiamari e Cola di lu mari dda vos’iri – O Cola lu […]

La storia di Colapesce

La storia di Colapesce

Cola o Nicola è di Messina ed è figlio di un pescatore di Punta Faro. Cola ha la grande passione per il mare. Amante anche dei pesci, ributta in mare tutti quelli che il padre pesca in modo da permettere loro di vivere. Maledetto dalla madre esasperata dal suo comportamento, Cola si trasforma in pesce. […]

Dante ed i Templari – Sarà una leggenda

Dante ed i Templari – Sarà una leggenda o una verità celata?

Nel 1318, Dante termina la Divina Commedia, nella quale allude ripetutamente ai Templari, al loro martirio e alla loro resurrezione. Ad esempio, nel Paradiso (canto XXX), Beatrice, nell’empireo, è contornata e protetta dal “convento de le bianche stole”, che non sono altro che i cavalieri del Tempio, riconoscibili per i loro favolosi mantelli bianchi contraddistinti […]

Pentidattilo, “La Strage degli Alberti”

Pentidattilo, “La Strage degli Alberti”

Inizio questa pagina con una nota scritta da Antonio Calabrò In sintesi: Il nobile Bernardino Abenavoli di Montebello, furiosamente innamorato della Marchesina Antonietta Alberti, sorella di Lorenzo signore di Pentidattilo, dopo aver saputo del fidanzamento di lei col figlio del Viceré di Spagna, perde il lume della ragione. Organizza una squadra di Bravacci, compra la […]