Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli con tag Gesù

Dentro l’opera d’arte ...

di Gaetano Barbella Dentro l’opera È emblematico il dipinto dal titolo, Cristo giovane nel Tempio, sopra presentato, così come sembra che l’abbia eseguito Correggio. Ed è vero anche che non lo si conosceva perché noto da tempi molto recenti, nel 1930, in una collezione privata aristocratica inglese. L’opera, è stata riferita a Gesù dodicenne nel Tempio per […]

Presentazioni a carattere religioso

Dio non vorrà sapere…   “Guardiamo”_il_Santo_Rosario   Realizzate per il gruppo Valtortiano Detti valtortiani , Supplica di Gesù . Supplica di Maria SS .   Supplica dello Spirito Santo     Breve biografia  di Maria Valtorta Nacque a Caserta il 14 marzo 1897. Suo padre era un maresciallo capo nel 19° Reggimento Cavalleggeri. Sua madre era […]

Lasciamoci guidare – La Chiesa

Giovanni 21, 15-19 [15] Quand’ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: “Simone di Giovanni, mi vuoi bene tu più di costoro?”. Gli rispose: “Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene”. Gli disse: “Pasci i miei agnelli”. [16] Gli disse di nuovo: “Simone di Giovanni, mi vuoi bene?”. Gli rispose: “Certo, Signore, tu lo […]

Coroncina del Divin Sangue

Maria Maddalena De’ Pazzi offriva ogni giorno il Divin Sangue per 50 volte.  Gesù, apparendole, disse: – Da che tu fai questa offerta, non puoi immaginare quanti peccatori si siano convertiti e quante anime siano uscite dal Purgatorio! – (Con una comune corona del Rosario)   Sui grani grossi – Eterno Padre, Eterno Amore, Vieni […]

La faccia di Dio

Reduce da alcuni discorsi sull’adorazione della croce cristiana stanotte ho fatto questa riflessione: chi crede in Cristo crede che egli è il figlio di Dio e quindi come tale ha conosciuto il volto di suo padre. Mi chiedo allora se egli non avrebbe potuto, essendo tra l’altro anche figlio di falegname, riprodurre il volto di […]

Lasciamoci guidare – “Mi ...

Gv 21,15-19 15 Quand’ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami più di costoro?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene». Gli disse: «Pasci i miei agnelli». 16 Gli disse di nuovo, per la seconda volta: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai […]

Una virtù teologale: la speranza

Matteo 8, 8 [8] Ma il centurione riprese: “Signore, io non son degno che tu entri sotto il mio tetto, dì soltanto una parola e il mio servo sarà guarito.” . . RIFLESSIONI: Un centurione romano avvicinava Gesù e gli chiede la guarigione di un suo servo. Egli aveva sicuramente sentito parlare di Gesù, forse […]

San Longino, il soldato romano che tr...

« … ma uno dei soldati gli colpì il fianco con la lancia e subito ne uscì sangue e acqua. »  (Giovanni 19,34) . Il soldato in questione è il centurione Gaio Cassio Longino, il quale, per assicurarsi della morte di Gesù Cristo, ne trafisse il costato e vide che ne fuoriuscirono sia acqua che sangue […]

L’Eucaristia

Marco 14, 22-25 [22] Mentre mangiavano prese il pane e, pronunziata la benedizione, lo spezzò e lo diede loro, dicendo: “Prendete, questo è il mio corpo”. [23] Poi prese il calice e rese grazie, lo diede loro e ne bevvero tutti. [24] E disse: “Questo è il mio sangue, il sangue dell’alleanza versato per molti. [25] In verità vi dico che io […]