Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli con tag Gesù

Il figliol prodigo

di Sandro Boccia IL FIGLIOL PRODIGO In quel tempo Gesù a una folla adunata raccontò la storia più suggestiva e più toccante del sentimento dell’amore e della misericordia che sfida nei secoli la memoria di Dio Padre Onnipotente verso ogni peccatore. “Un Uomo aveva due figli” così il Nazareno incominciò “il più giovane pretese il patrimonio di sua spettanza; […]

Abramo (Abraham “padre di una moltitu...

LA CHIAMATA DI ABRAMO Il momento in cui Dio convocò Abramo, chiedendogli di lasciare la sua casa per una terra sconosciuta, costituisce la prima grande svolta nella storia biblica. Nelle prime narrazioni della Genesi — da Adamo ed Eva a Noè e alla torre di Babele – Dio sembra trattare sempre con tutta l’umanità. Anche […]

L’URTIMA CENA (L’Ultima Cena)

L’URTIMA CENA (L’Ultima Cena) di Sandro Boccia   Quanno Gesù capì che l’ora era sonata volette fa pe’ l’urtimo commiato un gran festino; de sera dette appuntamento in un localino indove fu imbandita una tavolata d’abbacchi, polli, pesce, fettuccine e vino, co’ contorni vari compresa l’insalata, er tutto accompagnato da danze, cori e concertino. Li dodici […]

Dentro l’opera d’arte ...

di Gaetano Barbella Dentro l’opera È emblematico il dipinto dal titolo, Cristo giovane nel Tempio, sopra presentato, così come sembra che l’abbia eseguito Correggio. Ed è vero anche che non lo si conosceva perché noto da tempi molto recenti, nel 1930, in una collezione privata aristocratica inglese. L’opera, è stata riferita a Gesù dodicenne nel Tempio per […]

Presentazioni a carattere religioso

Dio non vorrà sapere…   “Guardiamo”_il_Santo_Rosario   Realizzate per il gruppo Valtortiano Detti valtortiani , Supplica di Gesù . Supplica di Maria SS .   Supplica dello Spirito Santo     Breve biografia  di Maria Valtorta Nacque a Caserta il 14 marzo 1897. Suo padre era un maresciallo capo nel 19° Reggimento Cavalleggeri. Sua madre era […]

Lasciamoci guidare – La Chiesa

Giovanni 21, 15-19 [15] Quand’ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: “Simone di Giovanni, mi vuoi bene tu più di costoro?”. Gli rispose: “Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene”. Gli disse: “Pasci i miei agnelli”. [16] Gli disse di nuovo: “Simone di Giovanni, mi vuoi bene?”. Gli rispose: “Certo, Signore, tu lo […]

Coroncina del Divin Sangue

Maria Maddalena De’ Pazzi offriva ogni giorno il Divin Sangue per 50 volte.  Gesù, apparendole, disse: – Da che tu fai questa offerta, non puoi immaginare quanti peccatori si siano convertiti e quante anime siano uscite dal Purgatorio! – (Con una comune corona del Rosario)   Sui grani grossi – Eterno Padre, Eterno Amore, Vieni […]

La faccia di Dio

Reduce da alcuni discorsi sull’adorazione della croce cristiana stanotte ho fatto questa riflessione: chi crede in Cristo crede che egli è il figlio di Dio e quindi come tale ha conosciuto il volto di suo padre. Mi chiedo allora se egli non avrebbe potuto, essendo tra l’altro anche figlio di falegname, riprodurre il volto di […]

Lasciamoci guidare – “Mi ...

Gv 21,15-19 15 Quand’ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami più di costoro?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene». Gli disse: «Pasci i miei agnelli». 16 Gli disse di nuovo, per la seconda volta: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami?». Gli rispose: «Certo, Signore, tu lo sai […]