Naviga con Tanogabo

Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

“Il più bello dei mari” Nazim Hikmet Ran

“Il più bello dei mari” Nazim Hikmet Ran

Nâzım Hikmet-Ran (1901 – 1963) è stato un poeta, drammaturgo e scrittore turco naturalizzato polacco. Definito “comunista romantico” o “rivoluzionario romantico”, è considerato uno dei più importanti poeti turchi dell’epoca moderna. Ho scelto, per questa pagina, la poesia “Il più bello dei mari” perchè questa composizione sembra donare una spinta positiva… e perchè la percepiscoLeggi di pià a riguardo“Il più bello dei mari” Nazim Hikmet Ran[…]

Sulla via del Calvario

Sulla via del Calvario

Sulla via del Calvario Quando impervi sentieri mi impediscono il cammino, e mi fanno indietreggiare. Quando gli strali pungenti dell’incomprensione umana trapassano il mio cuore. Quando il peso della croce si fa insostenibile, e cado, soltanto allora sono sicura di seguirti, mio Signore. Caterina Siclari Poesia tratta da poesieracconti.it

Perchè in autunno le foglie cambiano colore

Perchè in autunno le foglie cambiano colore

Arriva l’autunno e, si sa, le foglie si tingono di giallo, rosso e arancione. Ma cos’è che regola questo fenomeno? A spiegarcelo ancora una volta (se le lezioni di scuola fossero ormai un ricordo lontano) oggi è Mark Fischetti in un video su Scientific American, che comincia ricordando come la principale responsabile del cambio di colore delle foglie èLeggi di pià a riguardoPerchè in autunno le foglie cambiano colore[…]

Il tulipano, un fiore che rappresenta il vero amore

Il tulipano, un fiore che rappresenta il vero amore

Tulipa è il nome di un genere delle Liliaceae originario della Turchia e suo simbolo nazionale floreale, e che noi conosciamo con il nome di tulipani. Il Tulipa fu portato per la prima volta in Europa nel 1554 dal fiammingo Ogier Ghislain de Busbecq, ambasciatore di re Ferdinando I alla corte di Solimano il Magnifico,Leggi di pià a riguardoIl tulipano, un fiore che rappresenta il vero amore[…]

Il mite agnello

Il mite agnello

In questo post desidero inserire la figura che fa da contraltare all’immagine dell’aquila: l’agnello Per la sua innocenza, semplicità e pazienza l’agnello è divenuto immagine dell’uomo pio. Simbolo di rinnovamento, nei riti antichi, si prestava particolarmente come animale sacrificale. Nella Bibbia l’agnello è entrato nella simbologia del rapporto con Dio, per la docilità e la debolezzaLeggi di pià a riguardoIl mite agnello[…]