Naviga con Tanogabo

Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Un dolce della cucina siciliana – Mandarini ripieni

Un dolce della cucina siciliana – Mandarini ripieni

Originario della Cina e di tutto l’estremo oriente, il mandarino viene introdotto in Europa intorno al 1750. In Sicilia arriva grazie agli arabi, dal Portogallo, col nome di “manderin”. Gli agrumi occupano per secoli un posto importante nella dieta dei popoli mediterranei, che li utilizzano anche come dolci. E’ il caso di questi mandarini ripieniLeggi di pià a riguardoUn dolce della cucina siciliana – Mandarini ripieni[…]

Pasta all’uminina

Pasta all’uminina

Ecco un altro dei tanti piatti della cucina siciliana che soddisfano la voglia di pasta. I siciliani, infatti, adorano la pasta e odiano il brodo che viene chiamato “acquazza”. La pasta all’uminina è un primo conosciuto in tutta la Sicilia, ma preparato maggiormente nella zona delle Madonie. Il poeta Rosario Cunsolo Freni scriveva che “sidduLeggi di pià a riguardoPasta all’uminina[…]

Carne murata

Carne murata

Ad alcune curiose tecniche gastronomiche siciliane, che prevedono l’aggiunta di speciali ripieni all’interno, seguono altrettanto curiosi quanto espressivi termini dialettali. Si hanno così carni e pesci “abbuttunati“, ossia farciti e poi chiusi mediante legamenti, muttunàti, che prevedono incisioni profonde esterne nelle quali si possono aggiungere farce ed ingredienti, ed infine l’analogo mùrati, dal chiaro significatoLeggi di pià a riguardoCarne murata[…]