Tanogabo
Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli con tag Apollo

Antica Grecia – La preghiera ed...

Gli Dei venivano onorati e invocati con preghiere, con offerte e con sacrifici. Ogni luogo era adatto alla preghiera e al sacrificio tanto tra le pareti domestiche quanto sotto il libero cielo: tuttavia le genti fissarono ben presto determinati luoghi come particolarmente adatti al culto divino. Ogni cumulo di terra o di pietre intorno alle […]

La Sibilla (o le Sibille?)

Nella mitologia greca e romana la Sibilla è amata da Apollo che le concede di vivere tanti anni quanti granelli di sabbia potevano racchiudere il palmo della sua mano a condizione di trasferirsi nell’isola di Eritra (Sibilla Eritrea), o a Cuma (Sibilla Cumana) e non rivedere mai più la terra del suo luogo di origine. La Sibilla accettò […]

Apollo: le orecchie di Mida e la pell...

Apollo, per quanto prediligesse Delfi, non vi dimorava continuamente: ogni anno, alla fine d’autunno, se ne andava oltre i monti Rifei, nel paese degli Iperborei, misteriosa regione settentrionale, dove genti virtuose e devote vivevano in perpetua felicità sotto un cielo perpetuamente luminoso. Col tornare della primavera Apollo tornava a Delfi su un carro tratto da […]

Il Parnaso nella mitologia greca

Il monte Parnaso (o semplicemente Parnaso, del greco antico Παρνασσός/Parnassós) è una montagna del centro della Grecia, che domina la città di Delfi. Particolarmente venerato nell’antichità, era dedicato sia dio Apollo che alle nove Muse delle quali era una delle due residenze. L’origine del nome è probabilmente preellenica. Sembrerebbe che, originariamente, la vetta del Parnaso, come quello dell’Olimpo sia stata considerata […]

La superba Niobe

Nella mitologia greca, Niobe è la figlia di Tantalo e la moglie di Anfione, re di Tebe. Orgogliosa come suo padre, si vantava con tutti della sua fertilità e della bellezza dei suoi figli, prendendo in giro Latona perché ne aveva solo due (Apollo e Artemide). Ma questo comportamento era un affronto per gli dèi […]

Elaide, Eno e Spermo: le protettrici ...

Secondo la tradizione mitologica, Elaide era la protettrice dell’olio d’oliva. Le sue sorelle erano Eno, che proteggeva la vigna, e Spermo, che proteggeva il grano. Anio, secondo la mitologia greca, era il figlio del dio Apollo e di Reo, una discendente del dio Dioniso. Reo diventò l’amante di Apollo e per lui la madre di […]

Tersicore (Terpsicore), la musa della...

Tersicore (Terpsicore) è una delle nove muse della mitologia greca ed è la musa della danza e del canto corale.  Tersicore era rappresentata coronata da una ghirlanda o da una corona e tenendo in mano un’arpa o un guscio di tartaruga formante una lira e sormontato da due corna di capra. Da Tersicore viene la […]

Anfiarao, il re di Argo guerriero e i...

Anfiarao, indovino d’Argo. Marito di Erifile. Ricopre un ruolo agli inizi della spedizione dei Sette contro Tebe, dove troverà la morte.     Anfiarao, avendo saputo dall’oracolo che sarebbe morto nella guerra dei Sette contro Tebe per non parteciparvi si nascose. Aveva già deposto dal trono il re di Argo, Talao e costretto il figlio […]

Considerazioni su alcuni déi olimpici

Non si può non presentare al lettore il ritratto di alcune delle divinità più «importanti» del pantheon greco. Ma è un compito frustrante, a parte Zeus, scegliere quel dio e omettere quell’altro, e più frustrante ancora ritenere, per comporne il ritratto, solo qualche caratteristica ed episodio fra tanti altri! Ma come fare altrimenti? Fortunatamente, ci […]