Preghiere in latino con traduzione a fronte

.

.

PATER NOSTER PADRE NOSTRO
Pater noster, qui es in caelis,

sanctificetur nomen Tuum,

adveniat regnum Tuum,

fiat voluntas Tua

sicut in caelo et in terra.

Panem nostrum cotidianum da nobis hodie

et dimitte nobis debita nostra,

sicut et nos dimittimus debitoribus nostris;

et ne nos inducas in tentationem,

sed libera nos a malo.

AMEN

 

Padre nostro, che sei nei cieli,

sia santificato il Tuo nome,

venga il Tuo regno,

sia fatta la Tua volontà

come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano

e rimetti a noi i nostri debiti,

come noi li rimettiamo ai nostri debitori;

e non c’indurre in tentazione,

ma liberaci dal male.

AMEN

 

AVE MARIA AVE MARIA
Ave, Maria, gratia plena,

Dominus Tecum,

benedicta Tu in mulieribus

et benedictus fructus ventris Tui, Jesus.

Sancta Maria, Mater Dei,

ora pro nobis peccatoribus,

nunc et in hora mortis nostrae.

AMEN

 

Ave, o Maria, piena di grazia,

il Signore è con Te,

Tu sei benedetta tra le donne

e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.

Santa Maria, Madre di Dio,

prega per noi peccatori,

adesso e nell’ora della nostra morte.

AMEN

 

GLORIA PATRI GLORIA AL PADRE
Gloria Patri

et Filio et Spiritui Sancto,

sicut erat in principio,

et nunc et semper et in saecula saeculorum.

AMEN.

 

Gloria al Padre

e al Figlio e allo Spirito Santo,

come era nel principio,

e ora e sempre e nei secoli dei secoli.

AMEN.

 

SANCTUS SANTO
Sanctus, Sanctus, Sanctus

Dominus Deus Sàbaoth.

Pleni sunt caeli et terra gloria tua.

Hosanna in excelsis.

Benedictus qui venit in nomine Domini.

Hosanna in excelsis.

 

Santo, Santo, Santo

il Signore Dio dell’universo.

I cieli e la terra sono pieni della tua gloria.

Osanna nell’alto dei cieli.

Benedetto colui che viene nel nome del Signore.

Osanna nell’alto dei cieli.

 

SALVE REGINA SALVE REGINA
Salve, Regina, Mater misericordiae;

vita, dulcedo et spes nostra, salve.

Ad Te clamamus, exules filii Hevae.

Ad Te suspiramus, gementes et flentes

in hac lacrimarum valle.

Eja ergo, advocata nostra,

illos tuos misericordes oculos ad nos converte.

Et Jesum, benedictum fructum ventris Tui,

nobis, post hoc exilium, ostende.

O clemens, o pia, o dulcis Virgo Maria.

 

Salve, o Regina, madre di misericordia;

vita, dolcezza e speranza nostra, salve.

A Te ricorriamo, esuli figli di Eva.

A Te sospiriamo, gementi e piangenti

in questa valle di lacrime.

Orsù dunque, avvocata nostra,

rivolgi a noi quegli occhi tuoi misericordiosi.

E mostraci, dopo questo esilio, Gesù,

il frutto benedetto del Tuo seno.

O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

 

REQUIEM AETERNAM L’ETERNO RIPOSO
Requiem aeternam dona eis, Domine,

et lux perpetua luce at eis.

Requiescant in pace.

AMEN.

 

L’eterno riposo dona loro, o Signore,

e splenda ad essi la luce perpetua.

Riposino in pace.

AMEN.

 

ANGELE DEI ANGELO DI DIO
Angele Dei, qui custos es mei,

me Tibi commissum pietate superna,

illumina, custodi, rege et guberna.

AMEN.

Angelo di Dio, che sei il mio custode,

illumina, custodisci, reggi e governa me,

che Ti fui affidato dalla pietà celeste.

AMEN.

.

MAGNIFICAT MAGNIFICAT
Magníficat ánima mea Dóminum,
et exsultávit spíritus meus
in Deo salvatóre meo,
quia respéxit humilitátem
ancíllæ suæ.
Ecce enim ex hoc beátam
me dicent omnes generatiónes,
quia fecit mihi magna,
qui potens est, et sanctum nomen eius,
et misericórdia eius in progénies
et progénies timéntibus eum.
Fecit poténtiam in bráchio suo,
dispérsit supérbos mente cordis sui;
depósuit poténtes de sede
et exaltávit húmiles.
Esuriéntes implévit bonis
et divites dimisit inanes.
Suscépit Ísrael púerum suum,
recordátus misericórdiæ,
sicut locútus est ad patres nostros,
Àbraham et sémini eius in sǽcula.
Glória Patri et Fílio
et Spirítui Sancto.
Sicut erat in princípio, et nunc et semper,
et in sǽcula sæculórum.
Amen.
L’anima mia magnifica il Signore
e il mio spirito esulta in Dio,
mio salvatore,
perché ha guardato l’umiltà
della sua serva.
D’ora in poi tutte le generazioni
mi chiameranno beata.
Grandi cose ha fatto in me
l’Onnipotente e santo é il suo nome:
di generazione in generazione la sua misericordia
si stende su quelli che lo temono.
Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
ha rovesciato i potenti dai troni,
ha innalzato gli umili;
ha ricolmato di beni gli affamati,
ha rimandato i ricchi a mani vuote.
Ha soccorso Israele, suo servo,
ricordandosi della sua
misericordia, come aveva promesso ai nostri padri,
ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre.
Gloria al Padre e al Figlio
e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre
nei secoli dei secoli.
Amen..
Actus contritionis

Deus meus, ex toto corde pǽnitet me ómnium meórum peccatórum, éaque detéstor, quia peccándo, non solum pœnas a te iuste statútas proméritus sum, sed præsértim quia offéndi te, summum bonum, ac dignum qui super ómnia diligáris. Ideo fírmiter propóno, adiuvánte grátia tua, de cétero me non peccatúrum peccandíque occasiónes próximas fugitúrum. Amen..
Atto di dolore

Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i tuoi castighi, e molto più perché ho offeso te, infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa. Propongo con il tuo santo aiuto di non offenderti mai più e di fuggire le occasioni prossime di peccato. Signore, misericordia, perdonami.

Gesu_PERDONO

.

Adeste Fidelis (Venite fedeli)

Testo in latino Testo in italiano
Adeste fideles, laeti triumphantes,
Venite,venite in Bethleem!
Natum videte Regem angelorum,
venite adoremus, venite adoremus,
venite adoremus Dominum!En grege relicto, humiles ad cunas
Vocati pastores adroperant:
et nos ovantes gradu festinemus:
venite…Aeterni parentis splendorem aeternum
Velatum sub carne videbimus:
Deum infantem, pannis involutum.
Venite…Pro nobis egenum et foeno cubantem
Piis foveamus amplexibus:
Sic nos amantem quis non redamaret?
Venite…
Venite fedeli, l’angelo ci invita,
Venite venite a Betlemme!
Nasce per noi Cristo Salvatore,
Venite adoriamo, venite adoriamo,
Venite adoriamo il Signore Gesù.La luce del mondo brilla in una grotta
la fede ci guida a Betlemme!!
Nasce per noi Cristo Salvatore,
venite adoriamo…La notte risplende, tutto il mondo attende
seguiamo i pastori a Betlemme!
Nasce per noi Cristo Salvatore.
Venite adoriamo…Il figlio di Dio, Re dell’universo,
si è fatto bambino a Betlemme!
Nasce per noi Cristo Salvatore.
Venite adoriamo…
 
Te Deum
Latino (Traduzione letterale)
Te Deum laudamus:
te Dominum confitemur.
Te aeternum patrem,
omnis terra veneratur.
Tibi omnes angeli,
tibi caeli et universae potestates:
tibi cherubim et seraphim,
incessabili voce proclamant:
“Sanctus, Sanctus, Sanctus
Dominus Deus Sabaoth.
Pleni sunt caeli et terra
majestatis gloriae tuae.”
Te gloriosus Apostolorum chorus,
te prophetarum laudabilis numerus,
te martyrum candidatus laudat exercitus.
Te per orbem terrarum
sancta confitetur Ecclesia,
Patrem immensae maiestatis;
venerandum tuum verum et unicum Filium;
Sanctum quoque Paraclitum Spiritum.
Tu rex gloriae, Christe.
Tu Patris sempiternus es Filius.
Tu, ad liberandum suscepturus hominem,
non horruisti Virginis uterum.
Tu, devicto mortis aculeo,
aperuisti credentibus regna caelorum.
Tu ad dexteram Dei sedes,
in gloria Patris.
Iudex crederis esse venturus.
Te ergo quaesumus, tuis famulis subveni,
quos pretioso sanguine redemisti.
Aeterna fac
cum sanctis tuis in gloria numerari.
Salvum fac populum tuum, Domine,
et benedic hereditati tuae.
Et rege eos,
et extolle illos usque in aeternum.
Per singulos dies benedicimus te;
et laudamus nomen tuum in saeculum,
et in saeculum saeculi.
Dignare, Domine, die isto
sine peccato nos custodire.
Miserere nostri, Domine,
miserere nostri.
Fiat misericordia tua, Domine, super nos,
quem ad modum speravimus in te.
In te, Domine, speravi:
non confundar in aeternum.
Noi ti lodiamo, Dio,
ti proclamiamo Signore.
O eterno Padre,
tutta la terra ti adora.
A Te cantano tutti gli angeli
e tutte le potenze dei cieli
e i Cherubini e i Serafini,
con voce incessabile:
Santo, Santo, Santo
il Signore Dio degli eserciti.
I cieli e la terra
sono pieni della [maestà della] tua gloria.
Ti acclama il coro glorioso degli apostoli
e [il numero lodevole de]i profeti
e la candida schiera dei martiri;
In tutto il mondo
la santa Chiesa proclama Te
Padre d’immensa maestà
il Tuo venerabile e unico vero Figlio
e lo Spirito Santo Paraclito.
O Cristo, re della gloria,
Tu sei il Figlio eterno del Padre,
per la salvezza dell’uomo,
non hai disdegnato il ventre di una Vergine.
Vincitore della morte,
hai aperto ai credenti il regno dei cieli.
Tu siedi alla destra di Dio,
nella gloria del Padre.
[Crediamo che] verrai a giudicare
(il mondo alla fine dei tempi).
Dunque Ti chiediamo: soccorri i tuoi servi
che hai redento col tuo Sangue prezioso.
Fa che siano contati coi Tuoi Santi
nella gloria eterna
Salva il tuo popolo, Signore,
e benedici la tua eredità.
e guidali
e sorreggili in eterno
Ogni giorno Ti benediciamo,
lodiamo il tuo nome per sempre.
Degnati oggi, Signore,
di custodirci senza peccato.
Pietà di noi, Signore,
pietà di noi.
Sia sempre su di noi, Signore, la Tua misericordia,
dato che abbiamo sperato in Te.
In Te, Signore, ho sperato:
[fa] che io non sia confuso in eterno.