Marcantonio Franceschini è stato un pittore e disegnatore bolognese del periodo barocco, meglio conosciuto per le opere decorative che egli ha eseguito a Parma, Bologna e Genova. 
Marcantonio Franceschini, infatti, con straordinaria facilità e in pochi anni, ha decorato con affreschi le chiese di San Bartolomeo e del Corpus Domini a Bologna. Per un breve periodo ha eseguito grandi opere decorative per il palazzo di Modena (1696). Egli ha anche decorato una chiesa a Crema nel 1716. 
Il suo affresco della sala grande del Municipio di Genova è stato distrutto dal fuoco nell’incendio del 1777. 
Franceschini ha lavorato presso diversi Principi d’Europa e, in particolare, ha intensamente operato per il Principe Johann Adam del Liechtenstein. Per alcuni anni ha lavorato su affreschi (Venere con Cupido, ecc.) per il principesco Palazzo Lichtensteinske a Vienna. Ha anche dipinto, per il principe Johann Adam, ventisei tele con le seduzioni e gli amori delle dee Diana e Venere ed ha lavorato anche come un acquirente di arte per conto del menzionato Principe.

Ai suoi più famosi quadri da cavalletto appartengono Maddalena penitente (Dresden Gallery), Santo Carlo Borromeo tra gli appestati a Milano e La Carità all’Hofmuseum di Vienna. Il suo disegno era molto preciso, la colorazione fresca e vivace, e le sue ombre non erano così intense come quelle dei suoi predecessori.

.

markendorf - magdalena

.

Verso la fine della sua carriera è stato chiamato a Roma da Papa Clemente XI, ove ha eseguito disegni per alcuni mosaici a St. Pietro e che, alla fine, lo ha nominato cavaliere.
Si crede che Franceschini sia vissuto fino a tarda età. Alcuni storici hanno scritto di una sua visita a Madrid, ma l’opinione più generale è che ha declinato l’invito, dicendo che non voleva lasciare il suo paese natale.

.

testo ed immagini da ricerche on line

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.