Goltzius Hendrick, incisore e pittore olandese (Mühlbrecht, Venlo, 1558 – Haarlem 1617) è stato il primo figlio di Jan II Goltzius e fratello di Jacob II.
Goltzius fece l’apprendistato presso il maestro incisore Coornhert (1575), poi presso l’editore-incisore Philip Galle. Nel 1577 si stabilì a Haarlem.

Fino al 1590 le sue incisioni e i suoi disegni, inizialmente legati al modello di Van Heemskerck, furono influenzati dal manierismo esasperato di Spranger. Nel 1590 Goltzius partì per l’Italia con Jan Mathys, passando per Monaco, visita Bologna, Venezia, Firenze dove incontrò il Giambologna, di cui eseguì il ritratto; e giunse infine a Roma, dove disegnò, copiando, sia le più famose antichità sia il Mosè di Michelangelo, ammirò gli affreschi di Raffaello alla Farnesina, poi partì per Napoli; tornato a Roma lavorò per i gesuiti.
Alla fine del 1591 fu di nuovo a Haarlem. L’esperienza italiana è stata senz’altro determinante per l’arte di Goltzius che, al suo ritorno in patria, reagendo all’influenza di Spranger, si volse a una specie di moderato manierismo, combinato con un sapiente eclettismo di tendenza classicista.

Nel 1600, quando Goltzius si consacra interamente alla pittura, la sua arte assume un nuovo orientamento. Risale al 1607 Susanna e i vecchioni, di un tagliente realismo nella resa dei particolari, felice trascrizione in pittura della sua abilità d’incisore. In seguito l’influenza determinante fu quella di Rubens e di essa la prova più felice è Venere e Adone del 1614 dove la vivacità del colorito, ancora manierista, si unisce all’opulenza dei corpi e al rigoglio della natura, ma dove tuttavia persiste una durezza tipicamente incisoria, quasi esasperante per freddezza e insistenza. Con La Vecchia e il giovane, opera datata del 1614, mostrò una interessante tendenza alla pittura di genere, destinata a trionfare nel periodo successivo, ma con uno spietato realismo che resta tra i caratteri piú spiccati dello stile di Goltzius.

da ricerche sul web

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

.

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.