Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Pittura – Edward Robert Hughes (1851 – 1914)

Hughes nacque a Londra da una famiglia borghese. Suo zio era il pittore Arthur Hughes. Dopo i primi studi aderì alla concezione pittorica dei Preraffaelliti e a quella dell’Estetismo. Hughes usava molto anche l’acquarello e la tempera, ottenendo effetti spesso eccezionali. Fu un autentico perfezionista, un vero e proprio cultore della bellezza assoluta che non si stancava mai di perseguire anche attraverso la ricerca di nuove ed ambiziose tecniche. Nel 1891 fu eletto membro della Royal Watercolour Society.

Quando il più anziano William Holman Hunt venne colpito da una grave forma di cecità progressiva, Hughes divenne il suo assistente e lo aiutò a completare alcune opere fra le quali The Lady of Shalott e la versione ingrandita de La luce del mondo che oggi si trova nella St. Paul’s Cathedral.

Morì nel suo cottage di St Albans nello Hertfordshire, il 23 aprile del 1914, poco dopo un intervento chirurgico.

.

stralcio boiografico tratto da:  it.wikipedia

.

 (cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.
Similar posts