Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Léon Bazile Perrault (1832-1908)

Leon Perrault – Autoritratto

Léon Jean Bazile Perrault (Poitiers 16 giugno 1832 – 1908 Royan) è stato un pittore accademico francese.
Nacque da una famiglia modesta, entrò a 10 anni nella scuola di disegno di Poitiers.
A 19 anni riuscì a ottenere una borsa comunale di 600 franchi per poter studiare a Parigi nella prestigiosa Ecole des Beaux-Arts, dove fu allievo di François-Edouard Picot e poi di William Bouguereau.
Perrault ha esposto presso il Salon dal 1863 in poi, producendo molte opere di genere diventarono molto popolari.
Era famoso per il suo Le petit naufragé (Il piccolo ragazzo naufragato, 1874) e per i suoi dipinti di bambini.

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.
Similar posts
  • Ettore Tito (1859 – 1941)
    Ettore Tito nacque Castellammare di Stabia (Na) nel 1859. Inizialmente allievo a Napoli dell’olandese van Haanen, si stabilisce con la famiglia a Venezia, studiando all’Accademia con Pompeo Molmenti. L’opera con cui esordisce nel 1887 come pittore, Pescheria vecchia a Venezia, d’ispirazione decisamente favrettiana, riscuote un notevole successo e viene acquistata dal Governo per Galleria Nazionale […]

    Nessun commento ancora

    1 Ping/Trackback

    1. Fritz Zuber-Buhler (1822 – 1896) | Tanogabo on 14/07/2017 at 23:02

    Rispondi