Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

La Padova dei misteri

Nell’articolo “La Padova dei misteri” pubblicato da LR_Cultura.IT leggiamo:

Fantasmi, ninfe e spiriti popolavano il territorio patavino già ancor prima che si sapesse dell’esistenza della Scozia. Ma in questa terra esistevano anche le anguane, i mazaruò, i santi e i miracoli, la mitologia greca e latina, i diavoli e i pentiti, i misteri d’amore, senza dimenticare draghi e orchi.
Ancora oggi è possibile incontrarli là dove le leggende raccontano delle loro apparizioni.
I luoghi che tratta l’articolo sono:

Mi ripropongo di parlarne in questa sede e, man mano che pubblichero dei post, tornerò in questa pagina per inserire il relativo collegamento ipertestuale.

.

fonte

Similar posts
  • Parmigianino – Philyra e Saturn...
    A volte si è così indecisi da restare immobili come quell’asinello che era fortemente indeciso se bere o mangiare…. Oggi non so se parlarvi di “arte” oppure di “mitologia” e, nell’attesa, vi posto l’immagine che li racchiude tutti e due. Vi suggerisco due link:  Arte – Francesco Maria Mazzola detto il Parmigianino : http://tanogabo.com/francesco-mazzola-detto-il-parmigianino/ Mitologia: http://tanogabo.com/loceanina-philyra/  tratto da: tanogaboblog.it […]

    Rispondi