Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Johan Messely, pittore figurativo con un tocco di impressionismo

Johan Messely è nato nel 1927 in Belgio ed è cresciuto nel mondo artistico del padre Paul Messely, anche lui pittore.
Paul Messely era un grande mentore per suo figlio Johan ed era la persona da cui prese l’ispirazione e la motivazione per seguire il mondo dell’arte.
Johan ha completato gli studi in ingegneria tecnica e successivamente ha fatto un corso di fotografia. Poi si è stabilito come fotografo professionista a Menen, in Belgio.
Era più propenso verso la pittura e più tardi questo suo “hobby” si trasformò nella sua occupazione principale.

Nei quadri di Johan la luce e l’ombra svolgono un ruolo molto importante. Le scene da lui create sono immerse nella natura soleggiante e raffigurano la felicità, la gioia e l’ottimismo della vita.
Dei suoi lavori si parla come di un’arte figurativa con un tocco impressionista. Johan Messely ama dipingere con vari mezzi ma è specializzato nella pittura ad olio e ha passione per i pastelli. Egli ritrae la donna in pose naturali e, come al solito, i colori, la luce e l’ombra svolgono un ruolo fondamentale nelle sue opere d’arte che sono apprezzate e amate da tutti!

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.
Similar posts