James Joseph Jacques Tissot (15 ottobre 1836 – 8 agosto 1902) è nato a Nantes ed ha studiato presso l’Ecole des Beaux-Arts di Parigi. Compiuta la formazione artistica a Parigi con Louis Lamothe e Hippolyte Flandrin, il suo primo periodo lo caratterizza come il  pittore del fascino delle donne, avvalorato dai suoi lavori chiamati “La Femme a Paris“. 
Ha combattuto la guerra franco-prussiana ed in seguito al fallimento della Comune dovette riparare a Londra, dove le sue scene di genere ispirate alla vita mondana e contemporanea e dipinte in stile realista riscossero un certo successo. 

Tissot - Autoritratto (particolare)

Tissot – Autoritratto (particolare)

Nel 1870 Tissot ha incontrato la signora Kathleen Newton, che divenne la sua compagna e la sua modella per molti dei suoi dipinti. La signora Newton visse con lui fino al suo suicidio. Dopo la morte della sua compagna, nel 1882, Tissot tornò a Parigi e attraversò una crisi mistica, come testimoniano le opere di questo periodo, una serie di 700 disegni ad acquerello per illustrare argomenti religiosi. 
Nel 1896 la serie di disegni di 350 episodi della vita di Cristo è stata esposta a Parigi, e l’anno successivo a Londra. Questi lavori sono stati poi pubblicati dalla società di Lemercier a Parigi, che li aveva pagati 1.100.000 franchi. (Oltre 500 disegni, acquarelli e oli sono ora nella collezione del Museo di Brooklyn). 
Dopo la vita di Cristo ha iniziato a lavorare alle scene del Vecchio Testamento, ed era ancora impegnato alla loro realizzazione, presso  l’abbazia di Buillon, nel dipartimento di Doubs, Francia, quando morì.

Tratto peculiare della sua pittura è la caratterizzazione dei costumi e dei personaggi, mentre l’ironia si manifesta soprattutto nelle caricature eseguite per la rivista londinese ‘Vanity Fair’.
Tissot si interessò molto anche all’arte applicata e, poco prima del 1880, cominciò a creare oggetti decorati in smalto.

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.