Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Frederick Leighton (1830 – 1896)

Frederic Leighton (Scarborough, 3 dicembre 1830 – Londra, 25 gennaio 1896) è stato uno scultore e pittore inglese all’epoca dei preraffaelliti.
Figlio di un noto medico, aderì pienamente all’accademismo classico della fine del xix sec. in Inghilterra. Si formò viaggiando in tutta Europa; il suo principale maestro fu il nazareno Steinle (1849-1852);
Le sue opere a soggetto storico, biblico e mitologico sono tra gli esempi più raffinati di arte vittoriana.
Dopo aver venduto alla regina la Madonna di Cimabue portata in processione a Firenze (1855: Londra, Buckingham Palace), occupò un posto eminente e autorevole nella società. Eletto nel 1864 associato e nel 1868 membro della Royal Academy, ne fu nominato presidente nel 1878, e venne fatto nobile nel 1896.
Il suo stile, basato su vaste letture e sul culto della classicità – in particolare le opere greche – e sul rinascimento italiano, propone scrupolose e monumentali composizioni fitte di citazioni riprese dal rinascimento e dall’arte greca.
Durante la maturità Frederic Leighton visse ed operò prima a Parigi (dal 1855 al 1859) e poi a Londra (dal 1860 fino alla morte).
Venne dichiarato cavaliere a Windsor nel 1878 e poi baronetto nel 1896 e morì senza eredi, un giorno dopo l’ufficializzazione della sua nomina a baronetto; era il 25 gennaio 1896.

.

 (cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.
Similar posts
  • Pittura – Paul Baudry (1828 ... Paul Baudry (7 novembre del 1828 – 17 gennaio del 1886), pittore francese, è stato uno dei più noti rappresentanti della “pittura accademica” del Secondo Impero francese. A sedici anni, grazie ad una borsa di studio comunale, è andato a studiare a Parigi, dove ha potuto unirsi alla Scuola Nazionale di Belle Arti di Parigi. [...]
  • Pittura – Pierre Auguste Cot (1... Pierre Auguste Cot ha ricevuto la sua prima formazione artistica a l’Ecole des Beaux-Arts di Tolosa prima di stabilirsi a Parigi nel 1850. A Parigi, nel periodo culla dell’arte europea, ha studiato con vari pittori, ma quello che lo ha interessato maggiormente, e questo lo si riscontra con particolare evidenza nei suoi dipinti, è stato [...]
  • Pittura – Théodore Géricault (1... Théodore Géricault, pittore Romantico, nasce a Rouen il 26 settembre 1791 e con la famiglia si stabilisce, nel 1796, a Parigi, dove compie gli studi presso il Lycée Impérial. Dal 1808 al 1810 fu allievo di Carle Vernet. Entrò successivamente  nell’atelier di Pierre Narcisse Guerin, seguace di Jaque Louis David.  Nel 1812 frequenta l’École des Beaux-Arts ed [...]
  • Pittura – Edward Robert Hughes ... Hughes nacque a Londra da una famiglia borghese. Suo zio era il pittore Arthur Hughes. Dopo i primi studi aderì alla concezione pittorica dei Preraffaelliti e a quella dell’Estetismo. Hughes usava molto anche l’acquarello e la tempera, ottenendo effetti spesso eccezionali. Fu un autentico perfezionista, un vero e proprio cultore della bellezza assoluta che non [...]
  • Pittura – Louis Jean François L... Il pittore francese Louis Jean François Lagrenée, noto anche con il nome di Lagrenée l’Ainé (Lagrenée il primogenito), nasce a Parigi nel 1724. Allievo di Carle Vanloo, Louis Jean Francois Lagrenée rimane solo per un anno presso l’Académie de France a Roma. Torna a Parigi nel 1755 dove è ricevuto in Académie Royale con il [...]

Rispondi