Fabian Perez è nato il 2 novembre 1967 a Buenos Aires, Argentina. Da adolescente Fabian è stato affascinato dalle arti marziali  e dalle belle arti. Pertanto, si è dedicato allo studio di entrambe le discipline.

Il Karate ha influenzato il suo carattere dandogli grande senso della disciplina, nonché l’apertura verso altre forme d’arte. La sua pittura ha subito l’influenza dei suoi studi orientali.

Fabian ha lasciato l’Argentina quando era ventiduenne ed ha vissuto in Italia per sette anni. È qui che la sua carriera nella pittura e nella letteratura ha preso un viaggio ascendente. In Italia ha trovato l’ispirazione per scrivere il suo libro “Reflections of a Dream” (le riflessioni di un sogno), che è stato pubblicato successivamente negli Stati Uniti. Successivamente è andato in Giappone ove è vissuto per un anno. Mentre era là ha dipinto “The Japanese Flag” e “A Meditating Man”  che sono esposte in un palazzo governativo.
Fabian Perez ha lasciato il Giappone per trasferirsi a Los Angeles ove si dedica alla creazione di ulteriori pitture e si ispira per nuove opere letterarie.


Fabian Perez – Autoritratto con Monica

.

In questa pagina desidero rendergli omaggio con un video realizzato utilizzando alcuni suoi lavori trovati in rete