Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

E Dio creò la luce… donandoci splendidi tramonti

……..e Dio creò la luce………

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.

Similar posts
  • San Tommaso descrive gli angeli Doctor Angelicus, Doctor Universalis, Dottore della Chiesa, Patrono dei teologi: San Tommaso d’Aquino (1225 – 1274) fu senza dubbio il maggior pensatore e teologo medievale. La sua rinomata e consistente opera “Summa Theologiae” ispirò per secoli dibattiti sulla fede di profonda portata: una delle materie affrontate dal santo domenicano fu proprio quella dell’angelologia, con solide argomentazioni filosofiche [...]
  • Ostia spirituale Dal trattato “Sull’Orazione” di Tertulliano, sacerdote (dopo il 220) L’orazione è un sacrificio spirituale, che ha cancellato gli antichi sacrifici. “Che m’importa”, dice, “dei vostri sacrifici senza numero? Sono sazio degli olocausti di montoni e del grasso di Giovenchi; il sangue di tori e di agnelli e di capri io non lo gradisco. Chi richiede [...]
  • State saldi nella fede Colossesi 2,6-7 Camminate dunque nel Signore Gesù Cristo, come l’avete ricevuto, ben radicati e fondati in lui, saldi nella fede come vi è stato insegnato, abbondando nell’azione di grazie. Galati 5,1 Cristo ci ha liberati perché restassimo liberi; state dunque saldi e non lasciatevi imporre di nuovo il giogo della schiavitù. Ebrei 3,14 Siamo diventati [...]
  • La confessione Giov. 20:21-23: “‘Come il Padre ha mandato me, anch’io mando voi’. Dopo aver detto questo, alitò su di loro e disse: ‘Ricevete lo Spirito Santo; a chi rimetterete i peccati saranno rimessi e a chi non li rimetterete, resteranno non rimessi’”.       RIFLESSIONI: Dio vuole donarci il suo perdono attraverso il sacramento della confessione La nostra riconciliazione [...]
  • Perché giudichi il tuo fratello? Romani 14 10, 13. «Perché giudichi il tuo fratello? E anche tu, perché disprezzi il tuo fratello? Cessiamo dunque di giudicarci gli uni gli altri;». Matteo 7, 1-3. «Non giudicate, per non essere giudicati; perché col giudizio con cui giudicate sarete giudicati, e con la misura con la quale misurate sarete misurati. Perché osservi la [...]

Rispondi