Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli nella categoria Scienza

Alcune previsioni di Nikola Tesla

Nikola Tesla è stato uno dei più grandi scienziati-inventori che l’umanità abbia mai conosciuto. Si ritiene, inoltre, che Tesla sia stato contattato da intelligenze extraterrestri. Di seguito è riportato un interessante articolo su alcune delle sue previsioni di ciò che sarebbe accaduto al mondo: Gli smartphone sono ormai all’ordine del giorno: siamo in grado di controllare gli apparecchi con il loro […]

Indice di calore

La sensazione di afa è dovuta principalmente ad una serie di fattori, tra cui la temperatura dell’aria e l’umidità relativa. In condizioni di afa infatti, la sudorazione prodotta dall’organismo per abbassare la temperatura corporea non riesce ad evaporare nell’ambiente circostante perché già saturo. In queste condizioni e senza più l’apporto refrigerante del sudore la temperatura […]

Il campo magnetico dell’LHC pot...

UNA SCIOCCANTE AFFERMAZIONE: il campo magnetico del Gran Collisionatore di Adroni (LHC) potrebbe attrarre asteroidi verso la Terra. Il CERN dopo qualche giorno da questa affermazione cerca di calmare le paure sul LHC ed il rischio di attrarre asteroidi e di creare buchi neri.   David Parcerisa, ricercatore e scrittore, durante una sua video intervista […]

Capo Vaticano: è sott’acqua l&#...

Ecco l’isola che c’era e che non c’è più. Anzi c’è ancora ma è sott’acqua. E la sua storia comincia un milione e 70 mila anni fa, quando le isole Eolie erano almeno otto, se non di più. L’ottava isola, un vulcano che non sappiamo ancora quanto fosse alto, è sprofondata. Il suo punto più alto […]

Il caso cieco inventa l’occhio

«Che sul fondo di ciascun nostro occhio vi siano oltre 100 milioni di antennule riceventi, lascia tutti noi sorpresi e sgomenti, È un prodigio della Natura che supera ogni più ardita fantasia». prof. George Wald, Premio Nobel «Tutte le meraviglie della Natura si possono spiegare benissimo, senza dover per questo ricorrere all’intervento soprannaturale di un […]

Maschi e femmine li creò

«La programmazione su nastri DNA mette in azione la cellula vivente come se fosse una mi­croscopica fabbrica ultrautomatizzata e ciber­netica. La mette in moto in modo inconcepi­bilmente esatto, veloce e ben coordinato». prof. Geroge Beadle, Premio Nobel   Un superthrilling della Natura Come avrà fatto, il caso cieco, ad inventare esseri viventi maschi e femmine? […]

Dagli atomi al primo vivente

«Con gli atomi di un miliardo di stelle, il caso cieco non riuscirebbe ad approntare neppure una sola proteina utile ad un vivente». PROF. ADOLF BUTENANDT, Premio Nobel . La lunga spirale della vita Un fatto è fuori discussione: piante, animali e uomini non sono sempre stati quelli che sono og­gi. L’aurora della vita ebbe inizio […]

Tutti i viventi sono programmati in c...

«Se i nastri DNA di un uomo — di uno solo — venissero collegati uno di seguito all’altro, potrebbero circoscrivere tutto il Sistema Solare». prof. Francis Compton Crick, Premio Nobel A che serve il codice? Perché siamo tutti programmati in codice? In che cosa consiste quel codice? Non si possono dare ordini ad una macchina, […]

Enoch, un essere umano che scomparve ...

Il Dr. Simon Foster (fisico inglese dell’Università ‘Imperial College’ di Londra) confida che il 2017 sarà l’anno chiave della scoperta di vita extraterrestre. Sul sito ancient-code.com esce la notizia che in Russia sarebbe stato ritrovato un “Vimana” di 6.000 anni fa. Secondo molte persone, scoperte come queste non potranno mai essere, né saranno, a disposizione del pubblico. […]