Tanogabo
Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli nella categoria Poesia

Favole in prosa rimata: Il trittico d...

La farfalla e la candela, Er vespone e la farfalla, La farfalla e l’amore di Sandro Boccia . LA FARFALLA E LA CANDELA . Dopo avè volato pe’ tutto er giorno, fra prati in fiore, una Farfalla variopinta, stracca da la fatica, verso sera fu avvinta da una luce che una Candela faceva attorno. Co’ du’ svolazzi […]

La banconota e la moneta

di Sandro Boccia   LA BANCONOTA E LA MONETA   ‘Na banconota disse a una moneta: “Me fai pena! Te vedo così inconcrudente! Sei fatta de un metallo che nun vale gnente; e anche se vai, giri e torni senza meta, fra tante mani più povere de te, nun servi propio, dà retta a me. […]

Caino e Abele, “un bell’esempio...

di Sandro Boccia . CAINO E ABELE . Nel corso dell’umanità spesso s’è verificato che l’invidia è stata addirittura più forte dell’amore: tutto ebbe inizio per via del pomo e del peccato fatto da Adamo e Eva nei confronti del Signore. S’adeguarono alla vita dura e alle difficoltà, e dopo misero su famiglia con due […]

Caravaggio: a via della Pallacorda ta...

di Sandro Boccia . CARAVAGGIO: A VIA DELLA PALLACORDA TANTO TEMPO FA . Il 29 maggio del 1606 a Campo Marzio, via della Pallacorda, al nobiluomo Ranuccio Tommasoni da Terni la Parca gli tagliò la corda ossia il filo della vita in quanto “moriammazzato”, trafitto da una spada, durante una furibonda rissa scoppiata a seguito d’un fallo […]

Una poesia… un puntino di tropp...

Alcuni giorni (gennaio 2011) fa ho inserito su Facebook una immagine di un tramonto ed ho ricevuto dei commenti e tra questi un breve componimento poetico di Maria Intagliata. Ho pensato di far cosa gradita all’amica inserendo il suo testo della sua poesia sull’immagine in questione, ma avevo fatto i conti scordandomi dello scanner (come mi piace […]

Un omaggio al quartiere romano di San...

di Sandro Boccia SAN LORENZO   C’è un quartiere a Roma tipicamente popolare: caseggiati d’operai, botteghe d’artiggiani: è San Lorenzo, dar nome de la Chiesa, ‘na basilica patriarcale, fori le Mura, vicino ar Verano, er più granne cimitero e, penzo, anche er più antico sorto a seguito dell’Editto de Napoleone che dette spunto ar Foscolo […]

Elvira e Giacomo Puccini: un amore pa...

di Sandro Boccia   GIACOMO E ELVIRA . Elvira e Giacomo non erano fatti per intendersi e tanto meno per completarsi. Inver i loro rapporti consistevano nella difficile convivenza tra due caratteri nemici ma tra due comportamenti che furono, in quasi tutte le occasioni, opposti. Soltanto l’età, bontà loro, pose fine alla discordia concedendo anni […]

Ulisse nell’Odissea: l’eroe paziente

Ulisse nell’Odissea: l’eroe paziente

di Sandro Boccia . ULISSE NELL’ODISSEA L’EROE PAZIENTE . L’Iliade è storia di una passione, quella più terribile e irrefrenabile: l’ira! L’Odissea, di converso, racconta di un eroe capace di controllare le proprie passioni e di sopportare il dolore, in preda, lettore caro mira, a mille correnti marine che combatte derive e naufragi nel mare, […]

La lucciola in tre tenere composizion...

di Sandro Boccia . . LA LUCCIOLA ‘Na Lucciola appena nata ammirava er celo stellato e co’ orgojo pensò: “Quante lucciole…è tutto nostro er creato!” Illusa du’ vorte perché a poco a poco er sole lentamente se levava, sparì la notte co’ l’astri e così la luce der giorno già avanzava… . . LA LUCCIOLA […]