Skip to main content

Leda, la moglie di Tindaro

Zeus, nel suo continuo errare a caccia di avventure amorose, sedusse anche  la moglie di Tindaro, la regina Leda.  Nella mitologia greca Leda era figlia di Testio, re dell’Etolia, e moglie di Tindaro, re di Sparta. Il suo mito ha dato origine al motivo popolare, nell’arte rinascimentale, di Leda e il cigno. Mentre camminava lungo il […]

La leggenda di Aci e Galatea

Questa leggenda ha un’origine greca e spiega la ricchezza di sorgenti d’acqua dolce nella zona etnea. Secondo la tradizione, Aci era figlio del dio italico Fauno e della ninfa Simeto. Si innamorò, corrisposto, della ninfa Galatea, insidiata da Polifemo. Galatea aveva respinto le proposte amorose di Polifemo che, offeso per il rifiuto della ragazza, uccide […]

La mitologica Elena di Troia

La leggenda narra che Zeus si innamorò di Leda, si trasformò in un cigno e si accoppiò con lei. Leda generò due uova. Da un uovo sarebbero usciti i Dioscuri, dall’altro uovo Elena. La nostra bella Elena, fin da giovinetta, fu al centro di numerosi intrighi ad alto contenuto seduttivo ed erotico. Ad esempio Teseo la rapì che era ancora fanciulla. Elena era ritenuta […]

Due problematiche particolarità: “il vin

IL VINO AVVELENATO Nel corso della storia dell’umanità il nettare degli Dei, tanto caro a Bacco, oltre a dar piacere al corpo, allo spirito e alla mente, fu anche, o perbacco, mezzo per procurar morte con l’aggiunta del veleno. Tanti furon gli episodi caratterizzanti intrighi, tradimenti e lotte di palazzo e svariati furono i modi: […]

Thor, il dio del tuono

Thor è una tra le figure escatologiche più importanti della cultura Norrena. Con mitologia norrena, mitologia nordica, mitologia vichinga o mitologia scandinava ci si riferisce alle credenze religiose precristiane e alle leggende di popoli scandinavi, inclusi quelli che colonizzarono l’Islanda e le Isole Faer-Oer, dove le fonti scritte della mitologia norrena furono assemblate… La mitologia […]

Meleagro e Atalanta

«Ella dunque, stirpe divina, l’Urlatrice, irata, gli mandò contro un feroce cinghiale selvaggio, zanna candida, che prese a conciar male la vigna d’Oineo; molti alberi alti stendeva a terra, rovesci, con le radici e con la gloria dei frutti. L’uccise Melèagro, il figliuolo d’Oineo, chiamando cacciatori da molte città e cani, ché vinto non l’avrebbe […]

Piramo e Tisbe, i precursori di Romeo e ...

Piramo e Tisbe erano due leggendari amanti che la mitologia greca e romana trasse da una favola d’ispirazione orientale. La loro storia, anche se era stata già narrata da Igino (Fabulae 242), ci viene più ampiamente descritta da Ovidio nelle sue Metamorfosi, con un racconto molto simile alla tragedia shakespeariana di Romeo e Giulietta. Piramo […]