Tanogabo
Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli nella categoria Arte

Bartolomeo Ammannati (Settignano 1511...

Bartolomeo Ammannati, scultore e architetto fiorentino nacque nel 1511 a Settignano, un paesino della provincia di Firenze, da una famiglia di scalpellini. A Pisa iniziò la sua formazione sotto la guida di Stagio Stagi, collaborando nei lavori per la cattedrale e il cimitero di questa città. Tra il 1536 e il 1538 eseguì tre statue […]

Alcuni lavori di Olivier Lamboray, pi...

Olivier Lamboray, pluripremiato a livello internazionale, è un pittore surrealista belga che ha iniziato a dipingere nel 1992. Il surrealismo è molto presente nella cultura belga e lo affascina sin dai suoi primi anni… I dipinti di Lamboray sono come viaggi spirituali, ricerche su se stesso che diventano incredibili ed interessanti opere d’arte. Cercando continuamente […]

La mitologica Elena di Troia

La leggenda narra che Zeus si innamorò di Leda, si trasformò in un cigno e si accoppiò con lei. Leda generò due uova. Da un uovo sarebbero usciti i Dioscuri, dall’altro uovo Elena. La nostra bella Elena, fin da giovinetta, fu al centro di numerosi intrighi ad alto contenuto seduttivo ed erotico. Ad esempio Teseo la rapì che era ancora fanciulla. Elena era ritenuta […]

Giona, uno dei profeti “minori&...

Giona, dall’ebraico Jonah che significa “colomba”, è uno dei dodici profeti minori dell’Antico Testamento. Il libro che porta il suo nome racconta le sue vicende. Giona, figlio di Amittai, riceve da Dio l’ordine di predicare la penitenza ai cittadini di Ninive che è la capitale dell’impero assiro. Egli però si sottrae al suo compito così, […]

Il caffè rovesciato secondo Giulia Be...

Giulia Bernardelli realizza opere d’arte stupefacenti utilizzando il caffè rovesciato. Come tutti sappiamo, le macchie da caffè sono difficili da pulire, ma questa donna artista è in grado di trasformare il caos in belle opere d’arte con solo un cucchiaio o quello che ha a portata di mano. Le opere di Giulia Bernardelli, in arte […]

Pittura – Paul François Quinsac...

Paul François Quinsac nacque a Bordeaux il 2 marzo 1858. Era un pittore della scuola francese nota come arte accademica, specializzata in soggetti mitologici e allegorici, figure e paesaggi. Quinsac ha studiato con Jean-Léon Gérôme e in seguito è diventato professore alla Scuola di Belle Arti di Bordeaux. Dal 1880 espose regolarmente alla Hall of […]

Il dio del mare: Poseidone (Nettuno p...

Poseidone (Nettuno per i Romani) era, nella mitologia ellenica, il dio del mare, della navigazione, delle tempeste e dei terremoti. Era figlio di Crono e di Rea. Aveva per attributi il tridente, regalo dei ciclopi, il toro, il delfino ed il cavallo che avrebbe addomesticato. Nelle sue vaste stalle vi erano cavalli bianchi dalla criniera d’oro e dagli […]

Due problematiche particolarità: “il ...

IL VINO AVVELENATO Nel corso della storia dell’umanità il nettare degli Dei, tanto caro a Bacco, oltre a dar piacere al corpo, allo spirito e alla mente, fu anche, o perbacco, mezzo per procurar morte con l’aggiunta del veleno. Tanti furon gli episodi caratterizzanti intrighi, tradimenti e lotte di palazzo e svariati furono i modi: […]

Un excursus sul… succo d’...

Un excursus sul… succo d’uva: “IL VINO MUSICALE”

IL VINO MUSICALE   Nell’antica Grecia il “brindisi” è quasi un’istituzione; più volte si brinda nell’Iliade fra le armi e sotto le tende e nell’Odissea nella corte più che linda della reggia d’Alcinoo e poi si brinderà nei simposi. Lo si fa anche per augurar salute, per onorar gli Dei, per esprimere sentimenti amorosi, per […]