Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Articoli nella categoria Archeologia

Rabat Tepe, le lastre di pietra e gli...

La prima stagione di scavo a Rabat Tepe ha condotto alla scoperta di lastre di pietra di 3,000 anni or sono, della dimensione di 180×80 cm, reperti del tutto inediti per i siti storici dell’Urartu. Simili elementi erano stati trovati finora solo in siti storici dell’Antica Roma e dell’Antico Iran. Rabat Tepe è situata presso […]

La casa di Abramo

La Ziqqurat di Ur è un monolite religioso costruito nel 2550 a.C. durante la Prima dinastia di Ur (2550-2340 a.C.) stabilita dal re Mesannepada (o Mesanepada, Mes-Anni-Padda), il cui nome appare sulla lista dei re, oltre ad essere menzionato come figlio di Meskalamdug su un manufatto ritrovato. Durante questa dinastia, forse proprio a opera di […]

Mirra, Cinira ed il bellissimo Adone

Cari lettori, tempo fa ho inserito nella mia pagina di Facebook la sottostante immagine: L’amico Gino Balsamo ha commentato: Bello il quadro ed intrigante la storia che ha ispirato il pittore. Una storia d’amore incestuoso tra la bella Mirra ed padre Cinira “vittima” del desiderio insano della figlia che se lo portò a letto… a patto che […]

La Padova dei misteri

Nell’articolo “La Padova dei misteri” pubblicato da LR_Cultura.IT leggiamo: Fantasmi, ninfe e spiriti popolavano il territorio patavino già ancor prima che si sapesse dell’esistenza della Scozia. Ma in questa terra esistevano anche le anguane, i mazaruò, i santi e i miracoli, la mitologia greca e latina, i diavoli e i pentiti, i misteri d’amore, senza […]

Erato, la musa della poesia erotica

Nella mitologia greca, Erato, figlia di Zeus e di Mnemosine, era una delle nove Muse. Il nome deriva dalla stessa radice di Eros e significa “desiderato” o “bello”, secondo quanto suggerisce Apollonio di Rodi nella sua invocazione che apre il III libro delle Argonautiche. In epoca classica, quando alle Muse sono stati assegnati specifici ambiti artistici, Erato è stata nominata musa della poesia erotica, […]

L’antica città sotterranea Derinkuyu ...

L’antica città sotterranea Derinkuyu fu costruita per proteggere l’umanità?

Da secoli si raccontano storie di grotte e tunnel nelle profondità della terra, passaggi sotterranei che conducono a regni di demoni e mostri. È possibile che queste leggende nascondano una sorprendente verità? Forse ci sono davvero luoghi misteriosi e inspiegabili sotto i nostri piedi, luoghi le cui origini potrebbero non essere di questo mondo.   […]

Bronzi di Riace, il ‘gialloR...

Grazie a una foto amatoriale torna alla ribalta la tesi di altri reperti che sarebbero stati ritrovati assieme alle statue durante il recupero  Nella mano sinistra del “Giovane” s’intravede qualcosa: forse uno dei pezzi poi scomparsi? Ritorna ancora alla ribalta – come periodicamente accade da anni – la vicenda del ritrovamento dei Bronzi di Riace, […]

Gilgamesh, re e giudice degli alieni ...

Gilgameš, scritto anche come Gilgamesh è una divinità o un eroe divinizzato che si presenta su tre piani documentali: come divino sovrano di Uruk nella Lista Reale Sumerica, composta in lingua sumerica; come divinità delle religioni mesopotamiche in diversi inni e iscrizioni, composti sia in lingua sumerica che in lingua accadica; come personaggio principale di alcune epopee religiose […]

Anna Perenna, un’antica dea rom...

Anna Perenna era un’antica dea romana che presiedeva al perpetuo rinnovarsi dell’anno (per annum). La sua festa cadeva alle idi di marzo (15 marzo), quando il cielo avrebbe segnato la prima luna piena nell’anno nel vecchio calendario lunare romano e il mese di marzo è stato considerato il primo mese dell’anno. La festività si teneva […]