Tanogabo
Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Scritti da Gaetano Bonelli

Leonardo: il monumento equestre a Fra...

Nella  sintesi del  libro di Andrea Bernardoni – “Leonardo e il monumento equestre a Francesco Sforza”  storia di un’opera mai realizzata – Giunti Editore, si legge:  Il monumento equestre a Francesco Sforza è una delle sfide artistiche e tecnologiche più audaci del Rinascimento. Per la sua realizzazione Leonardo elaborò un progetto di inaudita complessità impegnandosi […]

Rembrandt, il ritorno del figliol pro...

Tempo fa, durante un’omelia, il celebrante ha commentato  la parabola del “figliol prodigo” (Luca 15, 11-32) ricordando, anche, l’interpretazione data da Rembrandt al momento dell’abbraccio tra il padre ed il figlio. Mi sono ripromesso di creare una pagina per il sito ma non ho dovuto “faticare” ed ho trovato il tutto su Wikipedia e che qui vi riporto. Rembrandt, […]

Tommaso Cassai, detto il Masaccio

Masaccio è nato a Castel San Giovanni, oggi San Giovanni Valdarno, il 21 dicembre 1401, figlio di Giovanni di Mone Cassai notaio e di Monna Jacopa Martinozzo. Nel 1406, in coincidenza con la nascita del fratello Giovanni, che poi ricevette il soprannome di ‘La Scheggia’ e fu anche lui pittore,  gli morì il padre. Sua madre si […]

Aneddoto – Michelangelo e Messe...

Michelangelo, dipingendo in Vaticano il “Giudizio Universale” per ordine di Paolo III, andava a rilento per ottenere la perfezione. Messer Biagio di Cesena, maestro delle cerimonie, scandalizzato per tutti quei nudi, lo sollecitava criticandolo continuamente. Alla fine Michelangelo si vendicò ritraendo, tra i personaggi dell’affresco, le fattezze di Biagio nella figura di Minosse. Quando Biagio […]

La famosa Saga dei Nibelunghi

Chi di voi non conosce la famosa Saga dei Nibelunghi? La storia di Sigfrido, Crimilde, Brunilde e di Hagen, il racconto epico della loro vita, le feste e le vendette che ancor oggi sono oggetto di ricerche e indagini storiche. Nel Medioevo la Saga dei Nibelunghi, spesso veniva recitata a corte in occasione di feste e […]

Madonna della Neve a Santa Lucia del ...

Il Castello, simbolo di S. Lucia del Mela (ME), domina dall’alto del colle Mankarruna la cittadina siciliana ove troviamo il santuario della Madonna della Neve. Di incerte origini, le fonti attendibili lo fanno risalire agli inizi del periodo musulmano in Sicilia (827-1061), anche se alcuni lo vorrebbero di epoca posteriore, normanna, sveva o addirittura aragonese. […]

Le scene rurali di Julien Dupré

Julien Dupré nacque a Parigi il 18 marzo 1851 da Jean Dupré (un gioielliere) e Pauline Bouillie. Iniziò la sua vita lavorativa in un negozio di merletti in attesa di entrare in affari nell’ambito della sua famiglia. La guerra del 1870 e l’assedio di Parigi furono causa della chiusura del negozio e Julien ha cominciato […]

La storicità della risurrezione di Cr...

E’ RISORTO! Domenica di Pasqua Atti 50, 4-7; Colossesi 2, 6-11; Giovanni 22, 14-23,56 Ci sono uomini – lo vediamo nel fenomeno dei terroristi kamikaze – che muoiono per una causa sbagliata o addirittura iniqua, ritenendo, a torto, ma in buona fede, che sia buona. Anche la morte di Cristo, per sé, non testimonia della […]

Gianfranco Ravasi – La donna ve...

Una delle melodie mariane più popolari ha un avvio che in latino suona così: Tota pulchra es, Maria, et macula originalis non est in te, “Tutta bella sei, Maria, e in te non c’è la macchia originale” del peccato. La frase, che esalta l’Immacolata Concezione di cui celebriamo i 150 anni dalla sua proclamazione ufficiale, fatta […]