Auguste Rodin nasce a Parigi il 12/11/1840 in una famiglia della classe lavoratrice parigina. E’ ammesso a 14 anni alla Scuola Speciale di Disegno e Matematica detta “Petite École” (Piccola Scuola, divenuta Scuola Nazionale Superiore delle arti Decorative) dove segue le lezioni di disegno di Horace Lecoq de Boisbaudran. Fu alla Petite École che incontrò per la prima volta Jules Dalou e Alphonse Legros.

Auguste Rodin fotografato da Nadar nel 1891

Nel 1857 lascia la Petite École e, forte del suo talento, tenta il concorso per entrare alla Scuola delle Belle Arti, dove supera la prova di disegno ma fallisce per tre volte di seguito quella di scultura. Allora egli si cimenta come artigiano-praticante nelle botteghe di diversi scultori.
Nel 1875 arriva in Italia per studiare le opere artistiche di Donatello e soprattutto di Michelangelo.
Nel 1877 realizza la sua prima grande opera L’Angelo di bronzo, una statua a grandezza natuarale. Altre opere sono: Il Pensatore, Il Monumento a Balzac, L’Ombra, Il Bacio, L’Eterna Primavera, I Borghesi di Calais.

Rodin sposò Rose Beuret il 29 gennaio 1917, dopo una relazione durata 53 anni. Rose Beuret morì due settimane dopo il matrimonio, il 16 febbraio. Rodin si ammalò a sua volta di influenza il gennaio di quello stesso anno, non riuscì a riprendersi e il 16 novembre il suo dottore definiva le sue condizioni ”gravi” per la diffusa congestione polmonare. L’artista morì il giorno seguente, a 77 anni, nella sua villa di Meudon, Île-de-France, non lontano da Parigi.

.

appunti tratti dal web

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.

.

vedi anche:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.