Arsen Kurbanov  è nato nel 1969 a Makhachkala, Repubblica del Daghestan, in URSS. Sua madre, Galina Vasilevna Pshenitsina, e suo padre, Khairullah Magomedovich Kurbanov, furono artisti come lo è suo fratello. Nel 1988, Kurbanov completò i suoi studi presso il College di Arte Daghestan Jamal, ricevendo un diploma d’eccellenza scolastica.
Fu subito accettato in una delle accademie d’arte più prestigiose del mondo – l’Istituto Repin dell’Accademia d’arte di San Pietroburgo. Dopo la laurea nel 1994, Kurbanov presentò i sui lavori per la commissione di laurea e fu accettato nella “Unione degli artisti russi”.
Kurbanov combina le tecniche dei vecchi maestri (soprattutto Pieter de Hooch e Vermeer) con un contemporaneo e personale senso dell’immaginario.
Nei suoi dipinti appaiono riferimenti biblici e storici accanto a elementi moderni, introducendo una sensazione di mistero. Mentre i ritratti di Kurbanov rappresentano precisi, quasi fotografici.

Dopo il diploma, Kurbanov ha dipinto in Russia e all’estero. Ha partecipato a mostre dell’Unione degli artisti di Mosca, San Pietroburgo e Makhachkala. Sue opere sono state esposte anche in Germania, Stati Uniti, Cina, Olanda, Norvegia e Finlandia.
Kurbanov adesso vive a San Pietroburgo e dipinge a tempo pieno.

.

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

NB Le immagini di queste pagine sono tratte dal web e sono state pubblicate credendo di non violare alcun diritto, se così non fosse vi preghiamo di informarci immediatamente per la cancellazione del materiale protetto da copyright.

.

fonte