La scoperta dei resti di alcune città Maya turba la nostra visione eurocentrica della storia e mette in discussione la presunta superiorità del patrimonio classico greco-romano.
Percorrendo strade parallele ed indipendenti, i popoli indigeni delle Americhe hanno forgiato delle antiche culture molto complesse, avanzate e distinte tra  loro.

Tra queste vi erano i Maya del centroamerica, che sono andati avanti nello sviluppo di forme organizzative che hanno permesso il fiorire di una civiltà sofisticata, portando in evidenza questioni come la pianificazione urbana, l’architettura, l’arte, la matematica, l’astronomia, la scrittura e l’ingegneria agricola.

I Maya poi svanirono in breve lasso di tempo per cause non ancora ben comprese.