Tanogabo
Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Rimeggiando tra miti, attualità e sto...

Vi propongo il sesto approccio con la “città eterna” proposto da Sandro Boccia che ci invita, con la sua prosa rimata, a leggere considerando tre diversi aspetti della storia di Roma (“Mario e Silla”, “Nozze romane”, “Le vestali”) . MARIO E SILLA Implacabili nemici, solo una volta Mario e Silla stettero insieme: quanno sconfissero il re della […]

Thor, il dio del tuono

Thor è una tra le figure escatologiche più importanti della cultura Norrena. Con mitologia norrena, mitologia nordica, mitologia vichinga o mitologia scandinava ci si riferisce alle credenze religiose precristiane e alle leggende di popoli scandinavi, inclusi quelli che colonizzarono l’Islanda e le Isole Faer-Oer, dove le fonti scritte della mitologia norrena furono assemblate… La mitologia […]

Meleagro e Atalanta secondo Sandro Bo...

ATALANTA Atalanta non è soltanto il nome d’una squadra di pallone ma era una bellissima cacciatrice da cui Ovidio trasse ispirazione; insuperabile nella corsa e contraria a sposarsi per via di un oracolo, questa giovine sfidava i pretendenti promettendogli la morte se sconfitti, o la sua mano ma non s’avverava mai questo miracolo. Questo accadde […]

Le profezie di Leonardo da Vinci

Leonardo da Vinci, oltre alle sue spettacolari opere artistiche, ai suoi progetti prodigiosi ed ai suoi scritti tanto cari a Bill Gates, ci ha lasciato un esiguo numero di profezie sotto forma di sentenze ed aforismi. Quella che ci interessa è questa:  Vedrassi tutti li elementi insieme misti trascorrere con gran revoluzione ora inverso il […]

Altea (Althaía)

Altea (Althaía) era la figlia di Thestios e di Euritide. Sposò suo zio Eneo, re di Calidone in Etolia, e fu madre di cinque figli tra cui Meleagro e Deianira. Un giorno Eneo ricevette nella sua casa Dioniso e si offrì di condividere il letto della regina. Così nacque la figlia Deianira, futura moglie di […]

Meleagro e Atalanta

«Ella dunque, stirpe divina, l’Urlatrice, irata, gli mandò contro un feroce cinghiale selvaggio, zanna candida, che prese a conciar male la vigna d’Oineo; molti alberi alti stendeva a terra, rovesci, con le radici e con la gloria dei frutti. L’uccise Melèagro, il figliuolo d’Oineo, chiamando cacciatori da molte città e cani, ché vinto non l’avrebbe […]

Fine estate tra “I libri di mar...

  I LIBRI DI MARE , I libri che leggo al mare son destinati a un gramo destino: li osservo a vacanze ultimate sul comodino di città con odor di salino, macchie di crema abbronzante, impronte digitali, granelli di sabbia incastonati tra le pagine. E che dir delle copertine schiarite dai raggi assolati e che […]

William Shakespeare visto da vicino

  WILLIAM  SHAKESPEARE VISTO DA VICINO   Se mai un autore ebbe a meritare la nomea di “originale” quello fu Shakespeare; lo stesso Omero non attinse con altrettanta immediatezza dalle sorgenti della Natura e la sua arte universale scorreva attraverso la sua poesia che è ispirazione e tanta! E, invero, egli non è un imitatore […]

Ricordo di un viaggio in Polonia: il ...

Una tappa naturalistica indimenticabile in Polonia è quella che riguarda il parco nazionale di Bialowieza, situata nel quadrante nordorientale, al confine con la Bielorussia. Il lungo trasferimento da Varsavia (che dista 350 km) – attraverso piccoli centri urbani, separati da vaste aree coltivate –  ci permette il contatto con gente semplice e improvvisati mercanti, che […]