Gutta cavat lapidem (La goccia scava la pietra)

Parmigianino – Philyra e Saturn...

A volte si è così indecisi da restare immobili come quell’asinello che era fortemente indeciso se bere o mangiare…. Oggi non so se parlarvi di “arte” oppure di “mitologia” e, nell’attesa, vi posto l’immagine che li racchiude tutti e due. Vi suggerisco due link:  Arte – Francesco Maria Mazzola detto il Parmigianino : http://tanogabo.com/francesco-mazzola-detto-il-parmigianino/ Mitologia: http://tanogabo.com/loceanina-philyra/  tratto da: tanogaboblog.it […]

Il biglietto di entrata nel regno di ...

Andiamo a Messa e recitiamo quotidianamente le nostre preghiere, a volta abitudinariamente, a volte distrattamente, e solo per questo crediamo di aver prenotato il biglietto di entrata nel regno di Dio…, di aver conquistato la salvezza. Poi entriamo nel nostro quotidiano e mettiamo in mostra un’altra identità, iniziamo altre attività, mettiamo in atto altri comportamenti […]

Ettore Tito (1859 – 1941)

Ettore Tito nacque Castellammare di Stabia (Na) nel 1859. Inizialmente allievo a Napoli dell’olandese van Haanen, si stabilisce con la famiglia a Venezia, studiando all’Accademia con Pompeo Molmenti. L’opera con cui esordisce nel 1887 come pittore, Pescheria vecchia a Venezia, d’ispirazione decisamente favrettiana, riscuote un notevole successo e viene acquistata dal Governo per Galleria Nazionale […]

La pittura nell’antica Grecia (quarta...

Fra i discepoli di Panfilo, Melanzio fu colui che più aderì all’ideale del bello geometrico e proporzionale enunciato dal maestro. A lui, non a caso, era riconosciuta un’abilità straordinaria nella distribuzione delle figure nello spazio un’abilità giudicata superiore alla sua perfino da Apelle. Un suo quadro con una scena di caccia al cervo è riproposto […]

La pittura nell’antica Grecia (parte ...

Le prime grandi scuole di pittura di cui si abbia notizia risalgono infatti al pieno IV sec. e fiorirono non soltanto ad Atene, ma anche in altri centri artistici, come Sicione. La scuola tebano-attica, che si formò intorno alla personalità di Eussenida, personaggio per noi sconosciuto, e del suo allievo Aristide il Vecchio, attivo intorno […]

L’accesso al mondo sotterraneo di Aga...

Postato da: Deslok  il  13 maggio 2017 La storia “segreta” insegna come Adolf Hitler fosse ossessionato dall’esoterismo e dal mito di antiche civiltà tecnologicamente evolute e nascoste in qualche parte della terra, tanto che inviò alcuni agenti e archeologi alla ricerca del mondo di Agarthi, luogo in cui secondo Hitler, ebbe origine la razza ariana. Circondato da […]

La Padova dei misteri

Nell’articolo “La Padova dei misteri” pubblicato da LR_Cultura.IT leggiamo: Fantasmi, ninfe e spiriti popolavano il territorio patavino già ancor prima che si sapesse dell’esistenza della Scozia. Ma in questa terra esistevano anche le anguane, i mazaruò, i santi e i miracoli, la mitologia greca e latina, i diavoli e i pentiti, i misteri d’amore, senza […]

La pittura nell’antica Grecia (parte ...

Del tutto singolare è il caso di Exechia. Il suo nome ci è tramandato attraverso alcune opere di ceramica firmate, ma quasi certamente egli non si limitò a decorare vasi a figure nere, cimentandosi anche in pitture di scala maggiore. Cosí almeno induce a credere la sicurezza con cui ricorre, nei suoi vasi, a soluzioni […]

La pittura nell’antica Grecia (prima ...

La pittura nell’antica Grecia (prima parte)

La critica d’arte dell’antichità, sia greca ed ellenistica che, più tardi, romana, era concorde nell’assegnare alla pittura il primato fra tutte le forme di espressione artistica: non è un caso che l’unico testo che tratti di storia dell’arte giunto fino a noi, la Naturalis Historia di Plinio, le dedichi tre quarti del libro XXXV, un’estensione […]